Presentazione della scuola

L'IDENTITA'  DELL'ISTITUTO

 

L'Istituto d'Istruzione Superiore, istituito nel 1997, comprende il LICEO CLASSICO E SCIENTIFICO

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO INDIRIZZI: AMMINISTRAZIONE  FINANZE E MARKETING- ARTICOLAZIONE SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI; TURISMO

ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO INDIRIZZI: CAT(ex geometra) ; AGRARIA-AGROALIMENTARE E AGROINDUSTRIA.

La sede centrale è collocata in uno spazio di circa 10000 mq, occupati per 4000 mq dall'edificio, che si sviluppa in un unico piano, per 6000 da verde e parcheggi. L'edificio 'Cardarelli', che attualmente accoglie il liceo classico, il tecnico commerciale e per geometri, risale agli anni '60 e nasce come sede della Scuola Professionale per l'Agricoltura, dipendente dall'Istituto del Pino di Roma. Esso è ubicato lungo la Strada Provinciale di Porto Clementino, snc 01016 Tarquinia, che collega Tarquinia al lido, all'altezza della Stazione ferroviaria. Si sviluppa tutto su un piano; un grande corridoio interno serve diversi bracci ad esso perpendicolari, dove trovano posto le aule per la didattica, i laboratori e le aule per le attività speciali. L'edificio scolastico è dotato di tutti gli accorgimenti atti alla abolizione delle barriere architettoniche; è fornito di piano di sicurezza in caso di emergenza. Lo spazio verde che circonda la scuola durante l'intervallo è a disposizione degli studenti, che vi possono effettuare le lezioni di educazione fisica nei mesi primaverili.

La succursale di Tarquinia Lido,  (1999) ristrutturata nel 1999, è costituita da una palazzina e da ampi spazi verdi e pineta nell'ex Colonia Marina provinciale. Attualmente ospita il liceo scientifico.

Il Liceo scientifico è stato istituito nell'a.s.1968/69 come sezione staccata del L.S. "Ruffini" di Viterbo. Divenne autonomo nell'a.s. 1980/81 con il nome di "Galileo Galilei".

Il Liceo classico è stato istituito nell'a.s.1994/95 come sezione annessa al Liceo scientifico.

L'Istituto tecnico per geometri è stato istituito nell'a.s. 1972/73 come sezione staccata dell'ITG "Nicolai" di Viterbo.

L'Istituto tecnico commerciale è stato istituito nell'a.s. 1976/77 come sezione staccata dell'ITC "Savi" di Viterbo.

L'Istituto tecnico ottenne l'autonomia e la personalità giuridica nell'a.s. 1979/80 ed assunse la denominazione ITCG "Vincenzo Cardarelli".

Gli inevitabili disagi derivanti dall'accorpamento del 'Galilei' con il 'Cardarelli' (curricoli diversi, formazioni professionali dei docenti eterogenee) sono divenuti efficaci punti di forza: l'Istituto è diventato pressoché l'unica scuola statale del territorio in grado di offrire all'utenza un ampio ventaglio di opportunità, proprio in virtù della ricchezza di risorse professionali diverse e di possibili utilizzazioni trasversali all'interno dei diversi corsi.

Alcune esperienze in tal senso sono state già fatte e hanno dato risultati più che soddisfacenti.

Con l'a.s.2004/2005 sono stati attivati il corso serale dell'ITC e il nuovo indirizzo di studi tecnico turistico. Con i piani di studio aggiornati in base all'autonomia scolastica le classi prime dell'indirizzo tecnico turistico e del'ITC IGEA da quell'anno hanno assunto rispettivamente la denominazione di Liceo Economico Turistico e Liceo Economico Comunicazione e Marketing.

Dall'anno scolastico 2008/2009 è stato istituito il nuovo corso per Programmatori

Dall'anno scolastico 2014/15 è stato istituito il corso Agraria, Agroalimentare e Agroindustria.

Nel luglio 2004 l'Istituto ha ottenuto dall'Ente Certificatore SQS la certificazione di qualità ISO 9001-2000 del Dipartimento di formazione. La certificazione è stata confermata nel luglio 2005 e nell'ottobre 2006. La certificazione è stata rinnovata nel luglio 2007.

Nel corso del 2005 e del 2006 la sede centrale ha ottenuto l'accreditamento come sede formativa dalla Regione Lazio per l'orientamento, per la formazione continua, per la formazione superiore.

L'Istituto, frequentato da alunni provenienti da diversi Comuni, è particolarmente sensibile e impegnato a ridurre  gli inevitabili disagi del pendolarismo; è  collegato  in modo abbastanza soddisfacente con la città da un servizio di autobus urbani che trasportano gli studenti all'inizio e al termine delle lezioni. Durante gli intervalli è in funzione all'interno della sede scolastica un servizio di ristoro per gli studenti, fornito da ditta esterna autorizzata e convenzionata con l'Istituto nonché da distributori automatici..

Dalla fine del 2006 una parte dell'edificio è stata data al Centro di Formazione Professionale (istituzione formativa della Provincia di Viterbo) con il quale l'Istituto ha avviato relazioni di collaborazione e di partenariato.

Dal 21/02/2012, con decreto dirigenziale, l’I.I.S. di Tarquinia è intirolato a "Vincenzo Cardarelli".

Informazioni aggiuntive